No Time to Die: i membri del cast svelano qual è stato il primo James Bond che hanno visto

No Time to Die: i membri del cast svelano qual è stato il primo James Bond che hanno visto
di

No Time to Die è il 25° film della saga di James Bond ad arrivare nelle sale - lo farà il prossimo aprile - ma qual è stato il primo film di 007 mai visto per la prima volta da ciascun membro del cast della pellicola? Lo rivelano i diretti interessati nel corso di un'intervista.

Dopo avergli dedicato la propria cover, Entertainment Weekly ha infatti intervistato i membri del cast principale di No Time to Die per conoscere da ognuno il primo film della saga mai visto. Nel corso di questa round-table, Daniel Craig ha rivelato che il suo primo approccio con James Bond è stato grazie al film Agente 007 - Vivi e lascia morire, ottavo film ufficiale della saga diretto da Guy Hamilton e con il tema principale cantato da Paul McCartney e i suoi Wings. "Ho visto Vivi e lascia morire con Roger Moore al cinema, era il primo film con Roger Moore. Vederlo da ragazzino è stato terrorizzante. Ha avuto un grande impatto su di me... sono finito a interpretare James Bond".

Rami Malek, che del nuovo film sarà il villain principale, ha rivelato di aver iniziato all'incirca dai primi film della saga: "Licenza di uccidere o Goldfinger, entrambi stupendi". Per Lashana Lynch, che in No Time to Die sarà il nuovo doppio zero incaricato di prendere il posto di Bond dopo la sua uscita, la prima esperienza è stata proprio con il primo film interpretato da Craig, Casino Royale, così come la co-protagonista Lea Seydoux.

"Quello è stato il mio, [rivolta a Craig] tu sei stato il mio primo Bond, è stato il primo che ho visto per conto mio al cinema senza i miei genitori". Craig, sorpreso, ha risposto: "Questo mi fa sembrare davvero vecchio, non trovi?". In effetti, Daniel Craig è appena diventato il primo attore ad aver interpretato il personaggio in tre diversi decenni, per un totale di cinque film sparsi tra il 2006 e il 2020.

Dal No Time to Die, diretto da Cary Joji Fukunaga, possiamo aspettarci una sorta di epilogo che serri le fila del discorso, proprio perché Craig non tornerà a vestire i panni di James Bond. Ognuno dei suoi film, infatti, è basato sugli eventi dei precedenti, ed è molto probabile che con il nuovo interprete, chiunque egli sia, si ripartirà praticamente da zero. In No time to die, James Bond sarà costretto a tornare in azione per aiutare un amico, nonostante la sua decisione di ritirarsi a vita privata.

Primo film della saga a essere distribuito dalla Universal, No Time to Die arriverà nelle sale italiane il 9 aprile 2020. Su queste pagine potete recuperare le nuove immagini della pellicola.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
3