No Time to Die, Mads Mikkelsen: 'Vorrei convincere Daniel Craig a fare un altro film'

No Time to Die, Mads Mikkelsen: 'Vorrei convincere Daniel Craig a fare un altro film'
di

Mads Mikkelsen ha detto addio a 007 con la testa, ma non con il cuore: l'attore, che in Casino Royale appariva nei panni di Le Chiffre, ha infatti ammesso tra il serio e lo scherzoso di voler tentare tutto il possibile per tornare in un nuovo film del franchise dopo No Time to Die, magari al fianco di Daniel Craig.

L'attore di James Bond, com'è noto ormai da tempo, lascerà però la saga dopo il film in uscita: "Mi piacerebbe tanto tornare in un nuovo film con Daniel Craig. È stato fantastico esordire con lui in Casino Royale e sarebbe stato bello chiudere insieme a lui con il suo ultimo James Bond. Dovrò parlargli per convincerlo a farne un altro" sono state le parole di Mikkelsen.

Casino Royale, d'altronde, è stato uno dei film più apprezzati (se non il più apprezzato in assoluto) del nuovo corso di James Bond e della saga di 007 in generale, sia per quanto riguarda la critica che per quanto concerne il gradimento del pubblico: siamo sicuri, dunque, che la notizia di un ritorno della coppia Craig/Mikkelsen per un ulteriore film sarebbe accolta con gioia da buona parte dei fan del franchise! A proposito di ritorni, anche Ralph Fiennes vuole tornare per un nuovo film dopo No Time to Die; vediamo, invece, quale motivazione si cela dietro i reshoot di No Time to Die.

FONTE: film-news
Quanto è interessante?
2