No Time to Die, Daniel Craig su Hugh Jackman: "Lui il nuovo 007? Non credo proprio"

No Time to Die, Daniel Craig su Hugh Jackman: 'Lui il nuovo 007? Non credo proprio'
di

Mancano pochi giorni ormai all'uscita di No Time to Die, il 25° film di James Bond che proverà a superare al botteghino Avengers: Endgame. Come sappiamo da tempo, sarà l'ultima volta in cui Daniel Craig indosserà i panni dell'agente 007, e impazza sempre più il toto-nomi per il prossimo interprete.

Nonostante una sua recente auto-candidatura, non sarà Hugh Jackman il prossimo James Bond. O almeno, è quello che ha assicurato, tra il serio e il faceto, lo stesso Daniel Craig in una recente intervista.

Il protagonista di No Time to Die è intervenuto infatti allo show britannico Lorraine per promuovere il nuovo film. Una delle domande della conduttrice faceva riferimento a Hugh Jackman, che ha augurato al collega di "godersi il suo ultimo film come 007". "Beh, non sarà lui" ha detto Daniel Craig con un sorriso. "Dovrà passare sul mio cadavere."

Come possiamo vedere anche in calce alla notizia, l'interprete di Wolverine sembra averla presa sportivamente. Ha infatti condiviso su Twitter lo spezzone di quell'intervista, scrivendo nella didascalia: "Beh... questo uccide i rumor. Daniel, amico mio, sarai sempre 007 per me."

Si cerca intanto di capire se, dopo la recente acquisizione di MGM, in futuro vedremo la saga di James Bond in streaming su Amazon. Tra i favoriti per il ruolo dell'agente 007, stando ai rumor, sembrano esserci Tom Hiddleston, Idris Elba, Tom Hardy, Luke Evans o Rege-Jean Page, recentemente salito alla ribalta per la prima stagione di Bridgerton.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2