No Time to Die: 007 rientra in servizio nell'anteprima del trailer ufficiale in arrivo

No Time to Die: 007 rientra in servizio nell'anteprima del trailer ufficiale in arrivo
di

Sugli account ufficiali di 007 James Bond è stata diffusa un'anticipazione del primo trailer ufficiale di No Time to Die, il venticinquesimo film della saga diretto da Cary Fukunaga e interpretato, per l'ultima volta, da Daniel Craig. Il trailer arriverà mercoledì.

Nel filmato vediamo l'agente segreto più celebre di sempre uscire dalla sua classica Aston Martin, compiere inseguimenti mozzafiato a bordo di auto e moto sotto l'occhio attento di Miss Moneypenny, ancora una volta con il volto di Naomie Harris, o mentre si insinua dentro quella che sembra una specie di serata da intrattenimento con invitati eleganti. Ma quando è ora di tornare in servizio, l'Aston Martin sfodera le sue armi per dare la caccia, a quanto si vede sul finale, a un misterioso personaggio mascherato (potrebbe essere il villain di Rami Malek?).

Per visualizzare il trailer ufficiale nella sua completezza non ci resta che aspettare la giornata di mercoledì prossimo, quando verrà diffuso da Universal e MGM. Quest'ultima ha dichiarato in un recente incontro con gli investitori che la campagna promozionale aumenterà esponenzialmente nelle prime settimane del 2020, quando saranno probabilmente presentati il poster ufficiale e il trailer integrale.

Ricordiamo che No Time to Die arriverà nel Regno Unito dal 3 aprile 2020, mentre negli Stati Uniti sarà distribuito l'8 aprile successivo. Nel film, il più costoso di sempre per la saga, l'agente 007 ha lasciato il servizio attivo e si sta godendo una vita tranquilla in Giamaica, quando è costretto a tornare in azione per aiutare il suo amico Felix Leiter della CIA.

Diretto da Cary Fukunaga, il film vanta un cast d'eccezione che include Ralph Fiennes, Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear, Jeffrey Wright, Léa Seydoux, Rami Malek, Ana de Armas, Lashana Lynch, David Dencik, Christoph Waltz, Dali Benssalah e Billy Magnussen. Alcune voci, inoltre, davano per certo il ritorno di Christoph Waltz nei panni di Blofeld dal precedente film. Secondo queste voci, l'attore tedesco avrebbe girato in segreto un cameo. Staremo a vedere...

Quanto è interessante?
3