No Tim To Die, Ralph Fiennes vuole recitare anche al fianco del prossimo James Bond

No Tim To Die, Ralph Fiennes vuole recitare anche al fianco del prossimo James Bond
di

Pronto a riprendere i panni di M in No Time To Die, nuovo capitolo di 007 che firmerà l'ultima apparizione di Daniel Craig nei panni James Bond, Ralph Fiennes ha svelato il suo desiderio di rimanere nel franchise anche dopo l'addio dell'attore.

"Se qualcuno della Eon Films sta ascoltando, sono molto ansioso di continuare ad allenare anche il nuovo Bond" ha dichiarato l'attore a Total Film, che lo ha intervistato per parlare del suo ruolo nel film Netflix La nave sepolta, disponibile già da qualche giorno sulla piattaforma. "Adoro interpretare M e adoro far parte di questo franchise. Però chi lo sa? Le cose devono cambiare. Ma adoro lavorare con Daniel. È un Bond fantastico. Farò tesoro di questa esperienza."

Fiennes sarà uno dei tanti volti noti della saga a fare ritorno nella nuova avventura della spia britannica insieme a Naomie Harris, Ben Whishaw, Lea Seydoux, Rory Kinnear e Jeffrey Wright, mentre tra i nuovi arrivati troveremo Ana de Armas, Lashana Lynch, Billy Magnussen, David Dencik, Dali Benssalah e Rami Malek, quest'ultimo nei panni del villain Safin.

Dopo l'ennesimo rinvio dovuto all'emergenza sanitaria, l'uscita del film nelle sale italiane è stata fissata a ottobre 2021. Intanto, qui potete trovare il nuovo poster ufficiale di No Time To Die.

FONTE: GamesRadar
Quanto è interessante?
1