Tilda Swinton irriconoscibile nei panni di Wittgenstein: il cult torna al cinema in Italia

Tilda Swinton irriconoscibile nei panni di Wittgenstein: il cult torna al cinema in Italia
di

Arriva nelle sale, in collaborazione con Unipol Biografilm Collection, il secondo titolo di I WONDER CLASSICS, la divisione di I Wonder Pictures dedicata alla riscoperta dei classici d’autore.

Si tratta di Wittgenstein di Derek Jarman, l’originale opera ispirata al filosofo Ludwig Wittgenstein – considerato uno dei massimi pensatori del XX secolo – premiata con il Teddy Bear Award come Miglior film a tematica LGBTQ+ del Festival di Berlino 1993, che nell’anno del suo trentesimo anniversario torna al cinema in versione rimasterizzata.

Jarman decostruisce la vita ed il pensiero del filosofo austriaco in un film estremamente arguto, con un'irriconoscibile Tilda Swinton presenza fondamentale nel cast: l’attrice, musa di Jarman, e apparsa in molti dei suoi film, è il simbolo di un film imperdibile che grazie a I Wonder vi permetterà di riscoprire il genio e la follia di un regista artista maledetto del cinema inglese, militante LGBTQ+ cresciuto nel punk londinese, autore di videoclip per i Sex Pistols, i Throbbing Gristle, Marianne Faithfull, Bryan Ferry, gli Smiths (“The Queen Is Dead”) fino ai Pet Shop Boys e di film originalissimi come Sebastiane, Caravaggio (Orso d’Argento a Berlino), Edoardo II (Coppa Volpi a Tilda Swinton), fino al suo testamento, Blue, uno schermo interamente blu per tutto il film, prima della sua morte per AIDS nel 1994.

(Per altre uscite targate I Wonder, vi ricordiamo il ritorno in sala di Everything Everywhere e dell'arrivo di The Whale con Brendan Fraser)

Wiggenstein sarà nei cinema dal 20 febbraio e disponibile poi sulla piattaforma IWONDERFULL. Nel link della fonte l'elenco in aggiornamento delle sale.

FONTE: I Wonder
Quanto è interessante?
2
Tilda Swinton irriconoscibile nei panni di Wittgenstein: il cult torna al cinema in Italia