Marvel

Thor: scoprite il divertente riferimento a Natalie Portman in Gwenpool

Thor: scoprite il divertente riferimento a Natalie Portman in Gwenpool
di

Natalie Portman è pronta a rubare la scena a Chris Hemsworth in Thor: Love and Thunder, ma ancor prima di indossare il mantello rosso e l'elmo alato entra a far parte dei supereroi Marvel attraverso un simpatico riferimento meta-cinematografico contenuto in Gwenpool.

Il fumetto in questione racconta le avventure di un'antieroina che si propone come la fusione perfetta tra Deadpool e la Gwen Stacy di Spider-Man. Ovviamente riprende molto spesso il piglio satirico proprio di Wade Wilson: abbiamo sentito varie volte Deadpool scherzare sull'universo Marvel e fare riferimento agli attori che interpretano i vari ruoli al cinema.

In modo simile Gwenpool ha citato il personaggio di nome Jane Foster, nella nuova versione che vedremo al cinema tra qualche tempo. Durante una delle sue missioni la protagonista del fumetto si imbatte proprio nella nuova Thor ed è costretta a scontrarsi con lei, ma a quanto pare non sembra ricordarsi il nome della sua beniamina: "Come si chiama? Ehm... la interpreta Natalie Portman...JANE!!!".

L'asgardiana la solleva con fare minaccioso e le chiede spiegazioni. Gwen Poole ammette allora di essere una sua grande fan. Un altro easter egg basato sulla rottura della quarta parete che contribuisce ad avvicinare i vari universi Marvel in maniera simpatica.

È stata la stessa Natalie Portman a rivelare il periodo di inizio delle riprese per il prossimo Thor, che per Taika Waititi sarà molto romantico.

Quanto è interessante?
2
Thor: scoprite il divertente riferimento a Natalie Portman in Gwenpool