Marvel

Thor: Love and Thunder, James Gunn conferma il suo coinvolgimento nel film di Waititi

Thor: Love and Thunder, James Gunn conferma il suo coinvolgimento nel film di Waititi
di

Le riprese di Thor: Love and Thunder sono ufficialmente partite da qualche giorno, intanto arriva la conferma da parte di James Gunn del suo coinvolgimento nel film, probabilmente in un ruolo da supervisore per le parti che riguarderanno i Guardiani della Galassia che appariranno nel film di Taika Waititi e che poi rivedremo in Guardiani 3.

La conferma è arrivata dopo la domanda di un fa che chiedeva al regista quanto fosse coinvolto nel quarto film dedicato al dio del tuono della Marvel: "Non molto, Taika Waititi sta facendo un ottimo lavoro. Abbiamo parlato prima che iniziasse a scrivere la sceneggiatura sul dove fossero e volesse portare i personaggi e lui di contro ha letto la sceneggiatura di Guardiani 3, poi ho letto io la sua e gli ho detto che ne pensavo".

Nonostante il "poco coinvolgimento" di Gunn nel prossimo film su Thor che includerà anche i suoi Guardiani della Galassia (non tutti), i due registi hanno lavorato a stretto contatto negli ultimi mesi e non ci stupiremmo se venissimo a sapere che Thor: Love and Thunder e il successivo Guardiani della Galassia Vol.3 sono direttamente collegati tra loro.

Nel frattempo, le riprese continuano e Natalie Portman è finalmente arrivata sul set della pellicola di Waititi, ma sarà davvero la Portman la protagonista di Thor 4? Una nuova teoria lo spiegherebbe. Jane Foster diventerà la potente Lady Thor come del resto accade nei fumetti.

Nel ricco cast di Thor: Love and Thunder troveremo anche Christian Bale nel ruolo di Gorr, il Macellatore di Dei, villain della storia, Dave Bautista come Drax, Sean Gunn come Kraglin, Tessa Thompson nei panni di Valkyria, Jamie Alexander nel ruolo di Sif e anche un cameo di Matt Damon, per un'uscita prevista nelle sale cinematografiche americane il 6 maggio 2022.

Quanto è interessante?
3