Thor: Love and Thunder, ecco il concept originale per Gorr: diversissimo

Thor: Love and Thunder, ecco il concept originale per Gorr: diversissimo
di

Considerata la scarsa accoglienza di Thor: Love and Thunder da parte di pubblico e critica nonché l'attenzione dei fan ormai rivolta alle Fasi 5 e 6 del Marvel Cinematic Universe, uno sguardo alternativo al Gorr di Christian Bale potrebbe risultare superfluo. Ma in origine, il personaggio sarebbe stato effettivamente molto diverso.

Più simile al fumetto, meno simile al fumetto? Probabilmente la prima, ma ormai non importa, perché come ben sappiamo l’art direction dei film Marvel viene anticipata da innumerevoli schizzi, studi e concept art sui vari personaggi. Ormai un nuovo sguardo a Gorr sembrerebbe quasi passato di moda, alla luce degli innumerevoli annunci susseguitisi al panel dei Marvel Studios dal San Diego Comic-Con. Ci si chiede per esempio se sarà John Krasinski a rivestire i panni di Mr Fantastic nell’appena annunciato Fantastici 4 che aprirà la Fase 6. Per quanto riguarda l’ultimo capitolo di Thor invece, l’attenzione sembra più che altro concentrata sulle critiche.

Qualche giorno fa avevamo messo in luce i principali buchi di trama di Thor Love and Thunder, ma ora ci troviamo a ridare uno sguardo in retrospettiva a uno dei pochi elementi su cui, sembrano tutti d’accordo, Taika Waititi non ha sbagliato affatto: il Gorr the God Butcher di Christian Bale. Grazie a un post che trovate in calce all'articolo, prendiamo coscienza di un look molto diverso, che alcuni definiscono molto più alieno e associano addirittura all’immaginario di Star Wars. Gorr si presenta infatti con una piastra pettorale bianca e una gonna a coprire il resto, ma è nel volto che si intravedono i maggiori cambiamenti.

Fra i tanti annunci al SDCC, nulla è stato fatto sapere per un potenziale quinto capitolo di Thor. Oltre agli annunci live-action su grande schermo invece, molta attenzione è stata dedicata all’animazione e alla serialità Marvel grazie all’istituzione di un panel dedicato: grandi novità su I Am Groot di James Gunn, fra primo trailer e rinnovo di stagione ora che mancano pochissimi giorni all’uscita, mentre Agatha House of Harkness ha cambiato titolo e Cobie Smulders ha anticipato sviluppi inquietanti per Secret Invasion e Nick Fury. Infine, varie interviste hanno anticipato un tono da legal drama misto a cinecomic in SheHulk, secondo in linea di distribuzione.

Quanto è interessante?
2