Thor: Love and Thunder, cameo di Brie Larson e love story con Valkyrie? Il rumor

Thor: Love and Thunder, cameo di Brie Larson e love story con Valkyrie? Il rumor
di

Cresce l'attesa e si susseguono teorie e rumor su Thor: Love and Thunder, quarto standalone dedicato al Dio del Tuono. Ma oltre a Chris Hemsworth, sembra che grande importanza sarà assunta da Valkyrie, che potrebbe rendersi protagonista della prima storia omosessuale dell'MCU, ora che un insider assicura la presenza di Carol Danvers.

Di tutti i prossimi titoli del Marvel Cinematic Universe in uscita su grande schermo, il quarto capitolo dedicato al Thor di Chris Hemsworth sta tenendo impegnati molti insider e l’intero fandom, tutto preso da continue speculazioni e discussioni (soprattutto su Reddit) riguardo cosa troveremo nel film che, fra in tanti meriti, riuscirà a riportare su schermo il personaggio di Natalie Portman, che fino a qualche tempo fa avevamo dato per disperso. Molto discussa, in particolare, una colorita teoria sulla trama di Thor Love and Thunder, che un utente Reddit ha formulato a partire da un importante easter egg appena intravisto in Spider-Man: No Way Home.

Una parte dei ruoli e della trama principale del film hanno già trovato conferma: il grande villain di questo capitolo sarà Gorr the God Butcher, intento a uccidere tutti i componenti dei principali pantheon dell’universo. Nei fumetti sono infatti presenti molti degli Dei appartenenti alle varie mitologie: quella nordica, ovviamente, snodo centrale di Thor; ma anche l’Olimpo e i Maya e forse persino la divinità egiziana al centro del cupissimo e violentissimo Moon Knight di imminente uscita (che si crei un link fra piccolo e grande schermo?). Fra i tanti fuggiaschi anche Zeus, interpretato da Russell Crowe, mentre Christian Bale ricoprirà il ruolo di Gorr: entrambi sono al loro debutto nell’MCU.

La teoria vuole che Zeus si presenti alle porte della Nuova Asgard per chiedere aiuto a Thor, il quale si trova però a spasso per l’universo con i Guardiani della Galassia e ha lasciato il comando del Regno a Valkyrie (Thessa Thompson). Quello della Thompson è un personaggio forte, carismatico, che la stessa attrice ha rivelato essere bisessuale, introducendo così uno dei primi personaggi LGBTQ+ dell’Universo Marvel. Ora, la sua attrazione potrebbe intrecciarsi con quella di un personaggio che non ci saremmo mai aspettati di trovare nel film in arrivo, ma che condivide con Valkyrie caratteri e posture (a tratti) simili.

Stiamo parlando di Carol Danvers – alias Captain Marvel – la cui presenza con un fugace cameo è data per certa dall’account MyTimeToShineHello, insider che nell’ultimo periodo ha dimostrato una certa attendibilità per quanto riguarda gli ultimi rumor. Nei due tweet che trovate in calce all’articolo, la fonte ha segnalato cripticamente un rapporto non meglio specificato fra Carol e Valkyrie, che molti utenti hanno interpretato come una relazione di tipo amoroso, visto anche il duplice titolo del film e la libertà artistica del suo regista, Taika Waititi. Se questo rumor dovesse dimostrarsi azzeccato, invererebbe finalmente una delle strade narrative più originali immaginate dal fandom: il cosiddetto Valcarol, vale a dire una storia d’amore fra i due personaggi che, pur assente nel canone ufficiale, i fan vorrebbero vedere messa in scena. Voi cosa vorreste? Ditecelo ne commenti!

Quanto è interessante?
6