Marvel

Thor: Love and Thunder avrà un po' di Star Wars, ecco quando finiranno le riprese

Thor: Love and Thunder avrà un po' di Star Wars, ecco quando finiranno le riprese
di

Mentre le riprese di Thor: Love and Thunder proseguono senza intoppi in vista dell'uscita prevista per maggio 2022, come confermato anche nel recente trailer dedicato al futuro del Marvel Cinematic Universe, sono emersi dei nuovi dettagli sulla produzione della quarta avventura del Dio del Tuono.

In una recente intervista con Kea, il direttore della fotografia Barry "Baz" Idoine ha rivelato di far parte della troupe del film di Taika Waititi. Per chi non lo conoscesse, Idoine nel corso della sua carriera ha lavorato a pellicole quali Il Petroliere di Paul Thomas Anderson, American Sniper di Clint Eastwood, Rogue One: A Star Wars Story e di recente ha condiviso un Emmy Award con Greg Fresier per la fotografia dell'episodio 1x07 di The Mandalorian.

"Non posso parlarne molto, ma al momento sto lavorando in Australia a Thor: Love and Thunder, che mi terrà impegnato fino alla fine del 2021. Poi vedrò cosa succederà. Personalmente, io e mia moglie speriamo di tornare in Nuova Zelanda il prossimo anno" ha dichiarato Idoine al sito, rivelando che la produzione del film dovrebbe terminare entro la fine dell'anno.

Il suo coinvolgimento potrebbe avere a che fare con con The Volume, la rivoluzionaria tecnologia sviluppata dalla Industrial Light & Magic che Idoine ha già sperimentato in The Mandalorian e che verrà utilizzata anche per le riprese di Thor: Love and Thunder.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3