The Woman King, Viola Davis sul film: "Non esisterebbe senza Black Panther"

The Woman King, Viola Davis sul film: 'Non esisterebbe senza Black Panther'
INFORMAZIONI FILM
di

In The Woman King vedremo Viola Davis nei panni del generale Nanisca, l'abile leader guerriera degli Agojie, una vera legione di sole donne del regno di Dahomey dell'Africa occidentale. Ma quanto ha influito Black Phanter sulla pellicola?

In una recente intervista con CBS Mornings, l'attrice premio Oscar ha spiegato quanto sia stato importante il film dei Marvel Studios per la produzione di The Woman King:

"Assolutamente. Al cento per cento [non sarebbe stato possibile] senza Black Panther. Hanno preparato il terreno perché ad Hollywood non credevano che le donne di colore potessero essere in grado di guidare un grande dramma storico d'azione cinematografico di successo. Ora noi dovremo fare appello ad un pubblico bianco. E questo sarà l'intero dilemma, la vera lotta", ha concluso.

Ambientato nel 1823, in The Woman King le vicende narrate si svolgeranno durante il regno del giovane re Ghezo (John Boyega). Nanisca comanda il suo esercito contro gli imperi rivali, come l'Oyo, e contro le forze europee. Originariamente basato su una storia sviluppata dalla star di A History of Violence Maria Bello, il film sarà interpretato anche da Thuso Mbedu nei panni della giovane recluta Nawi, Lashana Lynch nei panni del tenente Izogie, Sheila Atim nei panni del tenente Amenza e Hero Fiennes Tiffin nei panni di Santo Ferreira.

Per concludere, vi lasciamo con il nostro approfondimento sul sequel di Black Panther.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
3