The Witches: il film di Robert Zemeckis sarà un Gothic South dalla valenza sociologica

The Witches: il film di Robert Zemeckis sarà un Gothic South dalla valenza sociologica
INFORMAZIONI FILM
di

Secondo quanto riferito da The Playlist, l'adattamento di The Witches diretto dal regista Robert Zemeckis si discosterà molto dalla trama del romanzo originale scritto da Roald Dahl.

Il film infatti si aggirerà più dalle parti del Gothic South (un sottogenere della narrativa gotica americana, ambientato negli Stati Uniti del sud) e sarà incentrato su questioni sociologiche. Sebbene ad oggi siano davvero pochi i dettagli conosciuti circa la produzione del film, e nonostante in precedenza fosse stato comunicato che l'approccio al film sarebbe stato all'insegna della fedeltà al materiale originale, oggi a quanto pare l'idea di Zemeckis è quella di differenziare il suo film non solo dal romanzo di Dahl, ma anche dall'adattamento cinematografico del 1990 realizzato dal compianto regista Nicolas Roeg.

Nel libro originale viene raccontata la storia di un cacciatore di streghe in pensione e di suo nipote, che durante un viaggio in Inghilterra decidono di pernottare in un hotel di lusso, che in realtà è la residenza di una congrega di streghe. Ben consapevole dei pericoli che queste streghe possono scatenare, il duo studia un piano che possa non solo interrompere i loro omicidi, ma anche ucciderle per sempre.

The Witches dovrebbe vantare la presenza di Anne Hathaway, alla quale qualche mese fa è stato offerto un "ruolo importante".

Cosa ne pensate del progetto di Zemeckis? Fatecelo sapere nei commenti!

Quanto è interessante?
1