The Water Diviner, 5 cose che forse non sapete sul film di Russell Crowe

The Water Diviner, 5 cose che forse non sapete sul film di Russell Crowe
di

Questa sera su Iris va in onda The Water Diviner, pellicola drammatica del 2015 diretta, prodotta e interpretata da Russell Crowe al suo debutto dietro la macchina da presa. Il film è ispirato alla storia vera di un padre alla ricerca dei figli perduti dopo i tragici eventi della Prima Guerra Mondiale.

Ambientato nell'Impero ottomano del 1919, tre anni dopo la fine della Battaglia di Gallipoli, il film segue un agricoltore australiano di nome Joshua Connoer che si reca in Turchia per mantenere la promessa fatta alla moglie in punto di morte e trovare i suoi tre figli dispersi in guerra. Una volta giunto a Instanbul, il protagonista inizia un viaggio attraverso il paese alla ricerca della verità.

In occasione del ritorno in tv, ecco 5 curiosità su The Water Diviner:

  • Il cavallo che Russell Crowe cavalca nelle scene girate in Australia si chiama Honey ed è di proprietà dell'attore.
  • The Water Diviner è il primo e unico lungometraggio diretto da Russell Crowe.
  • Dopo aver convinto Crowe in prima persona ad affidargli il ruolo del maggiore Hasan affermando che "non se ne sarebbe pentito", l'attore e regista turco Yilmaz Erdogan ha vinto il premio come miglior attore non protagonista agli Australian Academy of Cinema and Television Arts di quell'anno.
  • Russell Crowe ha deciso di dirigere e produrre il film, oltre che partecipare come protagonista, dopo essere rimasto particolarmente colpito dalla storia.
  • Il film ha firmato l'ultima lavoro del direttore della fotografia premio Oscar Andrew Lesnie, noto soprattutto per aver collaborato con Peter Jackson alle trilogie de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, prima della sua scomparsa nel 2015.

Per altri approfondimenti, vi lasciamo alla nostra recensione di The Water Diviner e a tutti i nuovi film in arrivo con Russell Crowe.

Quanto è interessante?
1