The Walking Dead, Jeffrey Dean Morgan su Maggie: 'Odia Negan, ma ha bisogno di lui'

The Walking Dead, Jeffrey Dean Morgan su Maggie: 'Odia Negan, ma ha bisogno di lui'
di

Quello tra Negan e Maggie non è mai stato un rapporto facile: non avrebbe potuto essere diversamente dato il modo in cui il villain di Jeffrey Dean Morgan si presentò ai nostri, sfasciando senza pietà la testa del povero Glenn. Oggi, però, coalizzarsi con il proprietario di Lucille potrebbe essere inevitabile per il personaggio di Lauren Cohan.

Ad affrontare l'argomento è stata per prima proprio l'attrice di Maggie, mentre in queste ultime ore Jeffrey Dean Morgan è tornato ad analizzare la cosa, spiegando come l'ex-compagna di Glenn nutra ancora un odio profondo nei confronti di Negan, ma al tempo stesso sia consapevole di aver bisogno del suo aiuto.

"Lei lo guarda e pensa: 'Potrei darti una pistola, ma a quel punto tu mi spareresti'. Non lo so, il pensiero di Negan però è: 'Dammi una pistola così che possa occuparmi degli zombie che vengono verso di noi'. Maggie odia Negan, questo è quanto. Maggie lo vuole morto. Sfortunatamente, però, l'unico modo in cui potrà sopravvivere in certe situazioni è quello di lasciar entrare in gioco anche lui. È molto semplice. Maggie odia Negan, ma ha bisogno di lui" sono state le parole dell'attore.

Vedremo in che modo evolverà questo complicato rapporto nel corso dei prossimi episodi dello show: Josh McDernitt, intanto, è apparso entusiasta del finale dell'ultimo episodio di The Walking Dead.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2