The Tree of Life, Christopher Nolan e David Fincher parlano del film

di

Sicuramente, leggere le varie recensioni, italiane e non, di The Tree of Life può essere stata un'esperienza piacevole per molti di noi. Il cinema di Terrence Malick d'altronde è polisemico ed aperto a varie interpretazioni. Ora con tutto il rispetto nei confronti di chi scrive di cinema (noi compresi), è, almeno potenzialmente, molto più interessante ascoltare le parole dei vari addetti ai lavori. Specie se tali addetti ai lavori rispondono al nome di Christopher Nolan e David Fincher e il focus della loro discussione è proprio il film di Malick. Su Apple Trailers è stata pubblicata una featurette in cui i due geniali registi parlano di The Three of Life. La potete ammirare direttamente dopo il salto.

A seguire, la trama del film, ma prima eccovi il link alla nostra recensione. Jack, il protagonista del film, è un bambino di undici anni e ha altri due fratelli. Cresciuto nel Midwest dai genitori, prende da loro le due attitudini a come guardare alla vita: sua madre (Jessica Chastain) vede con gli occhi dell'anima, ovvero è paladina di una visione piena di amore e grazia; suo padre (Brad Pitt) al contrario tenta di crescere il figlio con l'insegnamento di mettere la propria persona davanti a tutto. Jack però troppo presto viene a conoscenza del lato oscuro della vita ammalandosi e diventando quindi una persona molto delicata. È per questo motivo che quando lo ritroviamo cresciuto, interpretato da Sean Penn, è un'anima persa nel mondo e riesce a intravedere qualche spiraglio di fiducia nelle parole del padre, considerate prima come troppo dure. Inizia quindi a capire il vero senso delle parole paterne e affronta la vita in maniera adulta. 

FONTE: Apple
Quanto è interessante?
0