The Suicide Squad, tutti i poteri vietati a Belle Reve nel cartello postato da James Gunn

The Suicide Squad, tutti i poteri vietati a Belle Reve nel cartello postato da James Gunn
di

Che i personaggi rinchiusi a Belle Reve non siano esattamente i più facili da gestire lo sappiamo bene, con The Suicide Squad che non ha fatto altro che rinvigorire il concetto: è più che comprensibile, dunque, che per salvaguardare la salute degli addetti ai lavori il carcere di massima sicurezza adotti qualche misura preventiva.

Misure di sicurezza che possono tradursi anche nella più banale delle avvertenze per l'uso, come nel caso del cartello affisso alle pareti del carcere intravisto già nel corso del film e mostratoci ora nella sua interezza da James Gunn (a proposito, nei giorni scorsi il regista ha pubblicato una nuova foto dal set di The Suicide Squad).

"Per la sicurezza collettiva. Data la natura superumana dei nostri prigionieri, è strettamente proibito l'uso dei seguenti poteri: teletrasporto, viaggio interdimensionale, metamorfosi, telepatia, ipnosi, controllo mentale, proiezione astrale, intangibilità, idrocinesi, pirocinesi, psicocinesi, elettrocinesi, ectocinesi, cronocinesi, clorocinesi, aerocinesi, fotocinesi, meccanocinesi, elettromagnetismo, trasmutazione elementale, alterazione della realtà, alterazione della forma, alterazione delle dimensioni, trasformazione, evocazione, necromanzia, possessione, esorcismo, vampirismo, controllo animale, arti removibili, capelli prensili, supersalto, assorbimento di energia, assorbimento di materia, manipolazione delle condizioni meteorologiche" si legge nell'esilarante cartello postato dal regista.

Pensate che la dirigenza del carcere abbia dimenticato qualcosa? Fatecelo sapere nei commenti! Recentemente, intanto, James Gunn ci ha mostrato una foto del table read di The Suicide Squad.

Quanto è interessante?
3