The Suicide Squad: Michael Rooker nega categoricamente il suo coinvolgimento nel film

The Suicide Squad: Michael Rooker nega categoricamente il suo coinvolgimento nel film
di

Vi avevamo riportato delle trattative di Michael Rooker per The Suicide Squad, nuovo film DC scritto e diretto dall'acclamato regista James Gunn, ma a quanto pare la notizia (diramata in esclusiva da The Wrap) sarebbe falsa.

A definirla in questo modo niente meno che il diretto interessato, Rooker, che ha lavorato con Gunn nella saga dei Guardiani della Galassia dei Marvel Studios ma che ha inequivocabilmente fatto sapere che non prenderà parte al progetto Warner Bros.

Come potete vedere nel post che vi riportiamo in calce all'articolo, infatti, l'attore ha condiviso uno screenshot del pezzo di The Wrap, firmato dal solito Umberto Gonzalez, scrivendo nella didascalia di accompagnamento: "Questa notizia è falsa. Non sono nel cast di questo film."

Certo nulla vieta che, visti i rapporti con Gunn, Rooker non possa unirsi al film in futuro, ma a giudicare dalla reazione social sembrerebbe che di contatti non ce ne siano proprio stati: strano a dirsi, tra l'altro, perché generalmente la firma di Gonzalez è sempre stata abbastanza precisa, soprattutto per quanto riguarda la sfera dei cine-comics DC.

Staremo a vedere come si evolverà la vicenda.

Per altre notizie sul progetto di Gunn, vi rimandiamo a dei rumor secondo i quali Idris Elba interpreterà Deathstroke in The Suicide Squad.

Quanto è interessante?
1
Visualizza questo post su Instagram

DA...........NOT!!!

Un post condiviso da Michael Rooker (@michael_rooker) in data: