The Suicide Squad, James Gunn svela: "Ecco perché ho scelto John Cena come Peacemaker"

The Suicide Squad, James Gunn svela: 'Ecco perché ho scelto John Cena come Peacemaker'
di

Nel corso di uno dei suoi innumerevoli interventi social, il regista e sceneggiatore James Gunn ha spiegato come mai la scelta per il ruolo di Peacemaker nel suo nuovo film The Suicide Squad sia ricaduta su John Cena, superstar della WWE con pochissima esperienza al cinema.

La fiducia riposta nel wrestler però deve essere stata ripagata, dato che è stato annunciato che Cena tornerà nei panni di Peacemaker in una serie tv spin-off omonima in uscita su HBO Max nel 2022. E proprio dal set dello spin-off, le cui riprese sono attualmente in corso, Gunn ha approfittato di una pausa per rispondere alle domande dei fan su Instagram.

Una di queste domande era: "Come mai hai deciso di puntare su John Cena?" Il regista ha risposto: "L'ho amato in Trainwreck e ho lavorato appositamente per trovare un ruolo che facesse al caso suo".

Per chi non lo sapesse, Peacemaker è un personaggio nato originariamente sotto l'etichetta della Charlton Comics, successivamente acquistata dalla DC Comics. E' anche il personaggio che Alan Moore utilizzò come una delle basi di partenza per le idee preliminari del fumetto Watchmen, ribattezzato successivamente Il Comico e interpretato da Jeffrey Dean Morgan nell'adattamento cinematografico di Watchmen di Zack Snyder.

Se cercate altri approfondimenti su The Suicide Squad, ecco la sinossi ufficiale. Vi ricordiamo che il film è in arrivo su HBO Max dal 5 agosto prossimo: in Italia, qualora le serrande dei cinema dovessero essere ancora abbassate per allora, è assai probabile che arriverà in digitale com'è stato e sarà per altri film Warner Bros. come Wonder Woman 1984, Fino all'ultimo indizio e Justice League.

FONTE: Instagram
Quanto è interessante?
1