The Suicide Squad, James Gunn frena i fan: 'Poison Ivy non ci sarà'

The Suicide Squad, James Gunn frena i fan: 'Poison Ivy non ci sarà'
di

Il The Suicide Squad di James Gunn non avrà certo problemi di carenza di protagonisti: il film che riporterà sul grande schermo la Harley Quinn di Margot Robbie può contare su una squadra di villain ben nutrita e assolutamente promettente, ma alcuni fan, si sa, tendono a non averne mai abbastanza.

Nella ricerca della proverbiale ciliegina sulla torta, dunque, in tanti hanno cominciato a buttar giù ipotesi si nomi che potrebbero a sorpresa unirsi al team messo su dal regista di Guardiani della Galassia: uno dei più quotati, stando a quanto si legge in questi giorni sui social, è quello di Poison Ivy.

In tanti sarebbero felici di rivedere sul grande schermo il personaggio già interpretato da Uma Thurman nel non proprio perfettamente riuscito Batman e Robin, ma le reali speranze di vederla in The Suicide Squad sembrano praticamente nulle, almeno stando a quanto dichiarato in queste ore dallo stesso James Gunn.

Nel corso di un Q&A su Instagram, infatti, il regista ha risposto: "Mi dispiace amici, io amo Ivy, ma non ci sarà", chiudendo di fatti le porte all'arrivo di una nuova versione della celebre villain. A proposito di personaggi femminili, comunque, James Gunn è già al lavoro ad un nuovo progetto su Harley Quinn; il regista, inoltre, ha spiegato la scelta di John Cena come Peacemaker per The Suicide Squad.

Quanto è interessante?
1
The Suicide Squad, James Gunn frena i fan: 'Poison Ivy non ci sarà'