The Suicide Squad, James Gunn su David Ayer: "Non ho voluto contrastare il suo lavoro"

The Suicide Squad, James Gunn su David Ayer: 'Non ho voluto contrastare il suo lavoro'
di

Intervistato da Den of Geek, il regista e sceneggiatore James Gunn ha avuto modo di tornare a parlare del suo atteso The Suicide Squad, sequel/soft-reboot del franchise iniziato al cinema da David Ayer e il cui lavoro lo stesso autore dei Guardiani della Galassia ha ammesso di "non aver voluto contrastare".

In merito, infatti, il regista ha spiegato:

"Non volevo creare qualcosa che contrastasse il primo film. Non si trattava di passare attraverso una lista di controllo per cercare quello che di buono o di sbagliato c'era nel primo capitolo; quello che funzionava e quello che invece non andava. L'idea era recuperare il concetto con cui John Ostrander aveva iniziato questi fumetti, cioè che questi sono supereroi del ca**o e di serie B considerati usa e getta dal governo degli Stati Uniti e che vengono inviati in missioni black-op, quelle alle quali probabilmente non sopravvivranno ma tanto chi se ne frega, sono prigionieri di mer*a senza chissà quali abilità".

Questa è la sinossi ufficiale:

"Benvenuti all'inferno, ovvero Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità negli Stati Uniti d' America. Dove sono tenuti i peggiori supercriminali e dove questi faranno di tutto per uscirne, anche unirsi alla super segreta e oscura Task Force X ... o morire nel tentativo? Mettete insieme una serie di brutti ceffi, tra cui Bloodsport, Peacemaker, Captain Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, King Shark, Blackguard, Javelin e la psicopatica preferita di tutti, Harley Quinn, armateli pesantemente e lanciateli (letteralmente) sulla remota isola piena di nemici di Corto Maltese, e seguiteli attraverso una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia in ogni dove: la squadra è in missione di ricerca e distruzione, con il solo colonnello Rick Flag operativo sul campo per tenerli d'occhio ... e ovviamente Amanda Waller, che da lontano segue ogni loro movimento. E come sempre, una sola mossa sbagliata e sono morti (che sia per mano dei loro avversari, di un compagno di squadra traditore o della stessa Waller). Se volete scommettere, la mossa intelligente sarebbe puntare contro di loro. Contro chiunque di loro".

The Suicide Squad
vede nel cast John Cena, Margot Robbie, Idris Elba, Peter Capaldi, Viola Davis, Joel Kinnaman, Storm Reid e Jai Courtney. L'uscita del film è prevista nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 5 agosto 2021.

Per ulteriori approfondimenti, vi lasciamo alla nostra analisi del trailer di The Suicide Squad.

Quanto è interessante?
3