The Suicide Squad e quel crossover con Guardiani della Galassia che non avete notato

The Suicide Squad e quel crossover con Guardiani della Galassia che non avete notato
di

James Gunn ha avuto modo di dire la sua sia nel Marvel Cinematic Universe che nell'universo cinematografico DC: il regista di Guardiani della Galassia sta attualmente raccogliendo ottime recensioni con il suo The Suicide Squad, nel quale, in effetti, è possibile trovare anche un riferimento alla concorrenza.

Il regista, che recentemente ha risposto a modo suo ad alcune critiche rivolte a The Suicide Squad, non ha infatti perso l'occasione di creare un piccolo James Gunn Cinematic Universe concedendo a un membro dei Guardiani della Galassia una brevissima apparizione nel corso del film con Margot Robbie, John Cena e Idris Elba.

Il soggetto della nostra storia è Pom Klementieff, vale a dire la Mantis del Marvel Cinematic Universe: l'attrice fa infatti la sua comparsa per alcuni brevissimi istanti durante una scena ambientata in un locale di Corto Maltese, durante la quale possiamo effettivamente vederla ballare sullo sfondo per alcuni momenti che, a dirla tutta, possono sfuggire nel giro di un battito di ciglia.

Meglio aguzzare la vista, dunque: voi, intanto, fateci sapere nei commenti se siete riusciti a cogliere il brevissimo cameo di Klementieff nel nuovo film di James Gunn! Comparse a parte, nel frattempo, James Gunn ha parlato della possibilità di dare uno spin-off a The Suicide Squad.

FONTE: digitalspy
Quanto è interessante?
3