The Stonebreaker: Salvatore Esposito protagonista del film dei fratelli De Serio

The Stonebreaker: Salvatore Esposito protagonista del film dei fratelli De Serio
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo il ruolo da protagonista ne L'eroe, Salvatore Esposito è pronto a tornare sul grande schermo insieme al piccolo Samuele Carrino per la nuova pellicola di Gianluca e Massimiliano De Serio. Intitolato Stonebreaker, il film vedrà la star di Gomorra nei panni di un bracciante del sud Italia che deve crescere il figlio dopo l'improvvisa morte della madre.

Questa è la sinossi ufficiale (via Mia Market): "Come ogni sera, Antò saluta sua madre Angela mentre parte per andare al lavoro. Il mattino seguente Giuseppe, il marito di Angela e padre di Antò, riceve una telefonata anonima che gli dice che la moglie non sta bene. Quando Giuseppe e Antò arrivano in ospedale, scoprono la terribile verità: Angela è morta mentre lavorava nei campi. Davanti al suo corpo, Giuseppe fa una bizzarra promessa al figlio: un giorno, avrà indietro la madre. Ora è il loro turno di lavorare con gli altri braccianti, e così iniziano un viaggio in un microcosmo duro e violento."

Secondo il produttore Alessandro Borrelli, The Stonebreaker unisce una forte critica sociale ed elementi drammatici di rapporto padre-figlio con il tono distintivo e la visione dei due registi. Il film è stato presentato al Mia Market di Roma, dove in questi giorni si sta tenendo l'annuale Festa del Cinema, e punta ad entrare nel circuito dei festival del prossimo anno, secondo quanto riportato da Variety.

The Stonebreaker è stato girato in Puglia e tratterà la questione del caporalato. Il film è prodotto da La Sarraz Pictures di Borrelli e la società francese Shellac Sud con il supporto di Rai Cinema e Apulia Film Commission.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1