The Six Billion Dollar Man: Mark Wahlberg aggiorna sullo status del film

The Six Billion Dollar Man: Mark Wahlberg aggiorna sullo status del film
di

Il film ispirato alla celebre serie tv anni '70 The Six Billion Dollar Man è ormai in produzione da anni, e finalmente il produttore esecutivo del progetto Mark Wahlberg ha aggiornato la stampa riguardo allo stato della pellicola.

Per chi non lo sapesse, il film è stato annunciato per la prima volta addirittura all'inizio degli anni '90 e sarà basato sull'omonima serie televisiva, a sua volta ispirata al romanzo Cyborg di Martin Caidin: la storia è incentrata su un pilota dell'Air Force di nome Steve Austin (Wahlberg) che sopravvive a un incidente che però lo lascia senza gambe, senza il braccio destro e cieco da un occhio. A causa delle sue ferite, Austin è il candidato perfetto per un nuovo esperimento che sostituisce le parti mancanti del suo corpo con attrezzature bioniche, che gli conferiscono velocità e forza sovrumane. L'unica condizione è che presti le sue nuove abilità a un'agenzia governativa segreta.

Nel corso degli anni il progetto è orbitato intorno ad artisti del calibro di Kevin Smith, Jim Carrey,Todd Phillips e Damián Szifron. Quando Wahlberg si è avvicinato al progetto tutto sembrava pronto a procedere con Peter Berg alla regia (Berg e Wahlberg hanno collaborato a ben quattro film), ma anche Berg ha abbandonato. L'attore, tuttavia, si è detto speranzoso.

"C'è stato solo un grande incontro preliminare, l'unica cosa da fare al momento è trovare il regista giusto. Ci siamo andati vicini molte volte, ma poi le trattative sono andate in fumo. E' una cosa che mi ricorda molto The Fighter, è una di quelle produzioni per le quali devi continuare a spingere e sperare, e alla fine non solo diventerà realtà, ma uscirà fuori la migliore versione possibile."

Mark Wahlberg, quindi, sembra determinato a realizzare il progetto. Staremo a vedere.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
1

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.