The Rock annuncia il suo possibile prossimo progetto e sarà auto-prodotto

The Rock annuncia il suo possibile prossimo progetto e sarà auto-prodotto
di

A The Rock le sfide non sembrano mai bastare e stavolta, durante una conferenza a sorpresa al Madison Square Garden, parla del suo futuro nel cinema e del ruolo che gli piacerebbe interpretare. La pellicola verrebbe prodotta dalla Seven Bucks Productions, compagnia creata dallo stesso attore, e sarebbe incentrata sul lottatore della UFC Mark Kerr.

La Ultimate Fighting Championship è un'organizzazione di arti marziali miste statunitense, nonché la più importante organizzazione internazionale di MMA, e Kerr sarebbe uno degli sportivi più controversi e famosi che si siano uniti ad essa.

Dwayne Johnson inizia la sua carriera come wrestler e, dopo essere divenuto un lottatore professionista della WWE, comincia ad essere ingaggiato dalle produzioni hollywoodiane e, forse, è proprio nel suo passato che vanno cercate le motivazioni che lo spingono a portare Kerr sul grande schermo. Altre motivazioni potrebbero essere la burrascosa vita del lottatore e, perché no, il desiderio di testare le proprie doti attoriali con un ruolo tanto impegnativo.

Mark Kerr, il cui primo amore fu la lotta libera, diviene presto famoso vincendo ben due tornei UFC, successivamente conquisterà la cintura dei pesi massimi in Brasile e combatterà dal 1998 nella promozione giapponese Pride, all'epoca la più prestigiosa per le arti marziale miste. Tuttavia, il carattere irascibile e la dipendenza da oppiacei lo porteranno ad alti e bassi nella sua carriera sportiva come nella vita sentimentale.

Per ora il film rimane un semplice desiderio di Johnson, attualmente impegnato con la promozione di del terzo capitolo di Jumanji (qui il trailer di Jumanji: The Next Level), nelle sale il 5 dicembre 2019. Non mancano certo i momenti di spensieratezza, come il travestimento di The Rock e famiglia per Halloween.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2