The Predator: Shane Black si assume la responsabilità nel caso Steve Wilder Striegel

The Predator: Shane Black si assume la responsabilità nel caso Steve Wilder Striegel
di

Shane Black, sceneggiatore e regista di The Predator, ha dichiarato di volersi assumere l'intera responsabilità riguardo allo spinoso caso scoppiato fra Olivia Munn e Steve Wilder Striegel.

Come vi abbiamo riferito qualche giorno fa, l'attrice ha scoperto che il collega (un amico d'infanzia del regista che compare spesso nei suoi film) ha avuto un passato da adescatore e molestatore, denunce che lo hanno portato a scontare una pena di sei mesi di carcere. La Munn ha informato immediatamente la Fox riguardo al problema, e la compagnia ha tagliato la sequenza in cui sarebbe dovuto comparire Striegel.

Dopo essersi dichiarato "tradito dall'amico" e aver ammesso il suo "sbaglio", il regista si è anche scusato pubblicamente e ora vuole addossarsi le responsabilità di tutta la faccenda. Qui di seguito la sua dichiarazione:

"Ho commesso un errore di giudizio che è a dir poco irresponsabile. Non sono solo un bambino che può dire, sai, stiamo facendo un film al college, metti il tuo amico nel film. Questa è una decisione adulta con responsabilità reali. E non importa che io sia rimasto scioccato da queste e-mail o che abbia sbagliato a formulare il mio giudizio su di lui. Questo non ha importanza. Ero il capitano di quella nave - è il mio lavoro assicurarmi che queste cose non accadano, e ho fallito, e ho causato dolore alle persone nel cast. Questo è inaccettabile. Mi assumo la piena responsabilità. Sono molto, profondamente dispiaciuto. Spero di poter imparare dal mio errore, perché mi dà davvero fastidio sapere che questo film potrebbe essere stato oscurato da una stupida decisione che ho preso."

"Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie diverse, i cacciatori più letali dell'universo sono adesso ancora più pericolosi, più forti, più intelligenti. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e una disillusa insegnante di scienze può impedire la fine della razza umana."

The Predator vedrà la partecipazione di Boyd Holbrook, Olivia Munn, Yvonne Strahovski, Jacob Tremblay, Sterling K. Brown, Thomas Jane, Edward James Olmos, Jake Busey e Keegan-Michael Key. Co-scritto dallo stesso Black in collaborazione con Fred Dekker (Robocop 3, Scuola di Mostri, Chi è sepolto in quella casa?), il film rappresenta il quarto capitolo della serie principale dopo Predator 2 e Predators, entrambi sequel del film originale del 1987 diretto da John McTiernan e con protagonista Arnold Schwarzenegger.

Inizialmente previsto per il 27 settembre, il film è stato posticipato e arriverà in Italia il prossimo 11 ottobre.

Quanto è interessante?
3

Acquista la trilogia di Predator su Amazon.it in DVD e Blu-Ray: tutti i film della saga e tantissimi contenuti speciali per gli appassionati!