The Predator: rivelato un Easter Egg di Predator 2 tagliato dal film

The Predator: rivelato un Easter Egg di Predator 2 tagliato dal film
di

Jake Busey, interprete di Sean Keyes in The Predator, ha rivelato un simpatico Easter Egg di Predator 2 che è stato tagliato dalla versione finale del film.

Sebbene il film sia stato inizialmente pensato come un reboot della saga, è subito emerso che The Predator sarebbe stato collegato anche ai film precedenti. Il tutto è stato chiarito con la scelta di Busey nel ruolo di Sean Keyes, il figlio del Peter Keyes apparso in Predator 2 ed interpretato dal padre dell'attore, Gary Busey.

Parlando con MEAWW, l'attore ha confermato che in una scena del film, purtroppo tagliata dalla versione cinematografica, la Casey interpretata da Olivia Munn ha colto la somiglianza tra i due personaggi padre e figlio: "Era un momento in laboratorio dove lei guardava la foto di mio padre, Peter Keyes, poi mi guardava me e dalla sua faccia si capiva che mi aveva riconosciuto. Il pubblico avrebbe potuto vedere me e mio padre nello stesso frame, e la cosa bella è che avevamo entrambi la stessa età durante le riprese dei film. Si sarebbe stabilita una timeline per i fan che avrebbero voluto rivedere il personaggio di mio padre. Ero veramente eccitato. L'hanno tagliata perché non hanno capito quanto fosse forte."

Diretto da Shane Black, The Predator è uscito nelle sale lo scorso settembre ma non ha ottenuto il successo desiderato al botteghino, e proprio per questo difficilmente otterrà il via per un sequel.

Quanto è interessante?
3