The Orphanage. Scelto il regista per il remake americano.

di

La nuova ondata del cinema horror e fantastico ispanico o ispanoamericano ci ha regalato recentemente delle vere perle, che molto spesso hanno visto coinvolto come regista o produttore il visionario Guillermo del Toro, "l'erede" di Peter Jackson per quanto riguarda l'adattamento de Lo Hobbit.

The Orphanage, prodotto da Del Toro e diretto da Juan Antonio Bayona, sta per essere rifatto negli Stati Uniti. Ad occuparsi del lato produttivo sarà sempre il regista messicano, mentre per la regia è stato scelto, Larry Fessenden.


Fessenden è parecchio noto nel circuito underground del cinema horror americano (ha diretto Wendigo e The Last Winter) e la scelta è ricaduta su di lui proprio perché Del Toro, che già conosceva personalmente Fessenden, non è intenzionato a far dirigere tale pellicola al classico filmaker fuoriuscito dalla factory del videoclip.

D'altronde, Guillermo Del Toro non è Michael Bay e, se non altro, per questo remake possiamo aspettarci una minor dose d'effettacci di bassa lega e nudità da film porno.

Quanto è interessante?
0
The Orphanage. Scelto il regista per il remake americano.