The Old Guard, ecco cosa ne pensa la critica estera del film con Charlize Theron

The Old Guard, ecco cosa ne pensa la critica estera del film con Charlize Theron
di

Tra le novità più attese del mese di luglio su Netflix figura sicuramente The Old Guard, il cinecomic con Charlize Theron e Luca Marinelli. Vediamo cosa ne ha pensato la stampa estera del film.

Diretto da Gina Prince-Bythewood The Old Guard arriverà il 10 luglio sulla piattaforma di streaming Netflix, ma intanto la critica internazionale si è già espressa al riguardo. Vediamo alcuni dei giudizi raccolti dal sito CinemaBlend.

"Non solo la pellicola trasforma Charlize Theron in una guerriera ultra-letale armata di un ornato bastone e un irremovibile desiderio di far del bene, ma attiva il personaggio in un mondo costruito su una mitologia di base molto solida, e la abbina a una crew altrettanto interessante con cui condivide un tratto in particolare: sono tutti immortali. [...] Se gli sviluppi del racconto sono per lo più generici e familiari, ci sono diversi punti di forza che fanno da contrappeso e entusiasmano il pubblico per tutta la sua durata" scrive Eric Eisenberg, redattore proprio di CinemaBlend.

"È un film che vuole che vuole far pensare i propri spettatori, e se vi sembra una strana aggiunta al genere, probabilmente non vi siete mai chiesti cosa voglia dire essere onnipotenti in un mondo che vuole solo vedere esplodere tutto quanto. Detto questo, The Old Guard si prende tutto il tempo necessario per spaccare" afferma invece Kate Erbland di IndieWire.

"Nonostante ci sia parecchio di gradevole in The Old Guard, ci sono anche alcuni elementi che non sono rifiniti quanto il resto. Gli effetti speciali per la guarigionr dei personaggi in stile Wolverine risultano plasticosi e non convincono. L'inserimento delle canzoni sembra forzato, e certi risvolti risultano prevedibili, non giustificati e privi di impatto" osserva Joshua Yehl di IGN.

Vanity Fair, però, sembra rispecchiare il consenso generale affermando che "The Old Guard è un chiaro tentativo di lanciare un nuovo franchise, ma gli ovvi meccanismi all'opera per garantire ciò non danno fastidio, perché quel che stanno cercando di realizzare è estremamente allettante".

Non ci resta dunque che attendere e vedere come sarà accolto The Old Guard in patria. Voi che ne pensate? Avete hype per il film? Fateci sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
4