The O.C., Adam Brody è convinto che oggi non avrebbe successo:"La società è cambiata"

The O.C., Adam Brody è convinto che oggi non avrebbe successo:'La società è cambiata'
INFORMAZIONI FILM
di

La star di The O.C., Adam Brody, è stata ospite al podcast Welcome to the OC, delle ex colleghe di set Rachel Bilson e Melinda Clarke. All'attore è stato chiesto cosa ne pensa di un potenziale reboot della serie e Brody ha espresso e articolato le sue perplessità in merito ad una simile possibilità. Ecco le sue parole.

"Non credo si possa fare. Perché sento come, socialmente, siamo cambiati rispetto ad allora. Penso che ci sia più consapevolezza. Sento che The O.C., anche se afferma di essere una critica all'opulenza, in maniera simile a Gossip Girl, è una celebrazione di essa, secondo me, e sai, ovviamente all'interno ci sono persone che sono adorabili, è una famiglia che è anche al centro di tutto. Ci sono persone che si amano e si prendono cura le une delle altre. E si sacrificano l'una per l'altra. Quindi non è soltanto una celebrazione del denaro ma anche dell'amore, del romanticismo e dell'essere al liceo. E non è solo questo ma immagino che in un'America post-Donald Trump prima di dire 'Torniamo a Orange County!' occorre pensarci bene, socialmente e politicamente. E la gente vuole questo dallo show? Non lo so" ha dichiarato la star.

Teen-drama creato da Josh Schwartz, The O.C. è disponibile su Prime Video e andò in onda dal 2003 al 2007 su Italia 1. La trama racconta la storia di Ryan Atwood (Benjamin McKenzie), un giovane con diversi problemi che viene accolto da una famiglia californiana benestante, composta dall'avvocato Sandy Cohen (Peter Gallagher), dalla ricca moglie Kirsten (Kelly Rowan) e dal loro maldestro e sensibile figlio Seth (Adam Brody). Ryan s'innamorerà della vicina di casa Marissa Cooper (Mischa Barton) mentre il giovane Cohen cercherà di conquistare l'amore della sua vita, Summer Roberts (Rachel Bilson).

Ma che fine ha fatto il cast di The O.C.? Scopritelo nel nostro articolo sullo show cult anni 2000.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
3