The Northman, Alexander Skarsgård sulla scioccante sequenza:"È stato primordiale"

The Northman, Alexander Skarsgård sulla scioccante sequenza:'È stato primordiale'
di

Alexander Skarsgård è il protagonista del nuovo film di Robert Eggers, The Northman. L'attore svedese ha raccontato al magazine Empire l'intenso lavoro svolto sul set e le sensazioni mai provate in precedenza. Skarsgård interpreta nel film Amleto, il protagonista impegnato nel vendicare il padre assassinato.

L'attore ha raccontato l'esperienza difficile di The Northman e una sequenza in particolare che ha richiesto ben 30 ciak:"Era la fine di una scena molto lunga e complessa dei berserker vichinghi che irrompevano in un villaggio slavo. La coreografia era davvero difficile, con tutti questi elementi, con 50 persone che combattevano contemporaneamente, le comparse, i cavalli... renderla perfetta è stata una vera impresa".

E poi Skarsgård ha raccontato un dettaglio raccapricciante: il momento in cui ha dovuto strappare la gola di un nemico a morsi:"Quel climax, in cui strappo la gola ad un nemico e ululo alla Luna... è stato primordiale. Mi sono liberato di tutto. Ero esausto e penso che si veda anche nell'inquadratura. Ero un relitto, davvero un relitto".

La star scandinava bramava da anni un film sui vichinghi:"È stato un atto difficile da seguire. Tante cose a cui avrei potuto dire di sì un paio d'anni fa. Mi sento un po' perso, non so che direzione intraprendere dopo aver vissuto quest'esperienza che mi ha decisamente cambiato. Credo che abbia cambiato la maggior parte delle persone che erano su quella montagna".

Il cast del film comprende anche Anya Taylor-Joy, Nicole Kidman, Claes Bang, Ethan Hawke, Björk e Willem Dafoe.
In attesa dell'uscita del film ecco una cover con Anya Taylor-Joy e dedicata al film di Eggers.

FONTE: Empire
Quanto è interessante?
3