The Menu, secondo il regista l'idea del ristorante è stata ispirata dall'antagonista

The Menu, secondo il regista l'idea del ristorante è stata ispirata dall'antagonista
di

The Menu è finalmente arrivato nelle sale e sembra star ottenendo anche i consensi del pubblico. Una delle cose più memorabili del film è sicuramente l'ambientazione asettica e angosciante che diventa protagonista della pellicola quasi quanto gli interpreti. A parlarne è stato il regista Mark Mylod.

Per gran parte della pellicola i generi continuano ad intrecciarsi passando da thriller a dark comedy in poche scene. In una recente intervista Anya Taylor-Joy lo definito un "buffet adatto a tutti", sia per quanto riguarda i temi che le situazioni che si vanno a creare in questo misterioso ristorante sull'isola deserta. Secondo quanto dichiarato dal regista Mark Mylod uno degli elementi più importanti del film è l'ambientazione.

Fin dal primo minuto protagonista è una sala di un ristorante asettica nel quale viene raccontata gran parte della storia. "Sapevo che sarebbe stata una bella sfida prendere una stanza in cui molte persone sono sedute per la maggior parte del tempo, e in realtà dare quell'energia cinetica e renderla dinamica come spazio". Pare che ad ispirare il regista nella realizzazione e nell'ideazione di questo luogo sia stato proprio il racconto dell'antagonista, lo chef Slowik interpretato da Ralph Fiennes. "Questo è stato un viaggio totalmente controllato dallo chef" ha svelato raccontando il modo in cui ha concepito i singoli ambienti del film. "Volevo ci fosse questa cucina a pianta aperta in modo che potessimo avere due mondi: questo tipo di microcosmo della società in una certa misura, 'chi dà e prende', tra la sala da pranzo e la cucina" ha concluso spiegando come l'illuminazione dell'intera pellicola sia stata pensata per ottenere un effetto oppressivo su pubblico e protagonisti.

Per approfondire di più il sottile confine tra horror, comedy e thriller che percorre l'intera opera, vi consigliamo la nostra recensione di The Menu, presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. Cosa ne pensate? Raccontatecelo nei commenti!

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
2