di

I mattoncini giocattolo più famosi di sempre torneranno in The LEGO Movie 2 - Una Nuova Avventura, in cui rivedremo i protagonisti del primo film (Emmet, Lucy, Batman) indossare nuovi abiti per l'occasione. Grazie ad un leak su YouTube, ora sappiamo che Harley Quinn sfoggerà un look assolutamente familiare per i fan dei fumetti originali.

La notizia proviene dal canale YouTube JANGBRiCKS, che in un video ci mostra quello che dovrebbe essere uno dei set di mattoncini, non ancora annunciati ufficialmente dalla LEGO. Il set in questione (contenente 3178 pezzi!) si chiama Welcome to Apocalypseburg!, e comprende alcuni dei protagonisti del film, tra cui vecchie conoscenze e personaggi inediti della storia. Nell'ordine, troviamo: Scribble Cop, Larry the Barista, Fuse, "Where are My Pants?" Guy, Roxxi, Chainsaw Dave, Mohawk, Harley Quinn, Green Lantern, Batman e Lucy.

La particolarità di questo enorme set di mattoncini è il look di Harley Quinn. La folle amante del Joker si presenta infatti con il look mostratoci nel film Suicide Squad (diretto da David Ayer ed uscito nel 2016), ad eccezione dei -tanto discussi- tatuaggi: giacchetta brandizzata, shorts, calze a rete e gli immancabili capelli biondo platino, con codini rossi e blu.

L'ultima volta che abbiamo visto il personaggio (perlomeno, in questa forma e dimensione) è stato nell'apprezzatissimo LEGO Batman - Il Film, dove a prestarle la voce vi era la comica statunitense Jenny Slate. Questa volta, a doppiare l'imprevedibile Harley ci sarà la stessa Margot Robbie (già interprete del personaggio in Suicide Squad e nell'annunciato Birds of Prey), che siamo certi riuscirà ad infonderle la giusta dose di follia e carisma, tipici della celebre villain dei fumetti.

The LEGO Movie 2 - Una Nuova Avventura è diretto da Mike Mitchell e Trisha Gum, e vede nel cast un nutrito numero di doppiatori, tra cui Chris Pratt, Elizabeth Banks, Will Arnett, Tiffany Haddish, Charlie Day e Alison Brie, assieme a molti altri. Il film verrà distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dall'8 febbraio 2019, mentre da noi arriverà il 21 febbraio.

Quanto è interessante?
2