The Irishman di Martin Scorsese ha raggiunto quota 26 milioni di streaming

The Irishman di Martin Scorsese ha raggiunto quota 26 milioni di streaming
di

Diciamola tutta: quello di The Irishman era un successo annunciato. Il film di Martin Scorsese con buona parte degli attori feticci del celebre regista fu presentato sin dal primo momento come uno dei più grandi eventi cinematografici degli ultimi anni, e a nessuno è mai passata par la testa l'idea di pronosticare un flop.

Certo, il percorso che ci ha infine consegnato l'ultima grande opera del regista italo-americano non è stato dei più semplici e privi di insidie: basti pensare all'interminabile polemica relativa alla distribuzione in sala del film, cosa che accade pressoché per ogni grande produzione targata Netflix.

Nulla di tutto ciò, comunque, sembra aver concretamente ostacolato il prevedibile successo del film con Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci: dopo queste prime due settimane di permanenza nel catalogo Netflix, infatti, The Irishman ha già raggiunto la decisamente ragguardevole quota di 26 milioni di streaming in tutto il mondo, di cui 13,2 nei soli Stati Uniti durante i primi cinque giorni.

La lunghezza del film, comunque, ha causato qualche problema agli utenti della piattaforma: meno del 20% di questi ha infatti concluso The Irishman entro le prime 24 ore dall'uscita. Ai New York Film Critics Cirle Awards, intanto, The Irishman è stato nominato film dell'anno.

Quanto è interessante?
4