The Irishman debutterà in apertura del prossimo New York Film Festival!

The Irishman debutterà in apertura del prossimo New York Film Festival!
di

Si era detto poco tempo fa che molto difficilmente The Irishman, film di Martin Scorsese prodotto da Netflix e dalla lunghissima gestazione, avrebbe fatto il suo debutto durante i festival cinematografici del prossimo autunno. Mai come in questi casi, però, essere smentiti assume un sapore piuttosto piacevole.

L'ultima fatica del regista di Taxi Driver e Quei Bravi Ragazzi debutterà infatti al prossimo New York Film Festival, che avrà luogo alla Alice Tully Hall di Manhattan il prossimo 27 settembre. L'annuncio è stato dato dall'associazione Film at Lincoln Center, nel quale viene specificato che a The Irishman spetterà il compito di aprire la 57esima edizione del prestigioso festival.

Su The Irishman si è discusso tanto sin dal primo annuncio sulla sua produzione, sia per il clamoroso cast (Scorsese torna a lavorare con quasi tutti i suoi attori preferiti, da De Niro ad Al Pacino, passando per Harvey Keitel e Joe Pesci) che per tutte le polemiche riguardanti la produzione di Netflix e ciò che questa implicherà per quanto riguarda la diffusione nelle sale. Scorsese, dal canto suo, ha difeso la piattaforma parlando del budget e della libertà messegli a disposizione.

Il film comprenderà vari flashback sul passato dei protagonisti, scene che hanno richiesto una possente opera di ringiovanimento sui vari attori presenti nel cast. Il regista ha però recentemente ammesso i propri dubbi su questo processo, definendosi scettico sulla sua perfetta riuscita.

Quanto è interessante?
4