The Invisible Man: al via lo sviluppo del film sul Classico Mostro Universal

The Invisible Man: al via lo sviluppo del film sul Classico Mostro Universal
INFORMAZIONI FILM
di

È Variety a dare la conferma ufficiale: il film sull'Uomo Invisibile si farà e sarà scollegato dal progetto cinematografico condiviso, inaugurato con La Mummia di Alex Kurtzman. A dirigere il lungometraggio sarà Leigh Whannell, mentre a produrlo troveremo Blumhouse e Universal Pictures.

Il film segnerà un nuovo punto di partenza, per la Universal, attraverso la rivisitazione di celebri mostri della storia del cinema in chiave moderna e attuale. La strategia dello studio, questa volta, sarà quella di affidarsi completamente alla visione autoriale e artistica del regista incaricato di dare vita al progetto.

Whannell non sarà solo il regista, ma anche il produttore del film, avendo già collaborato con Blumhouse in passato per film quali Insidious e Upgrade. Nonostante fosse stato annunciato come una delle primissime aggiunte al cast, Johnny Depp non dovrebbe comparire nel film. Tuttavia, fonti vicine alla produzione dicono che potrebbe, in qualche modo, essere associato a qualche altro progetto della casa di produzione statunitense.

Il Presidente della Universal, Peter Cramer, ha commentato così l'avvio di questa nuova politica aziendale in ambito cinematografico: "durante la storia del cinema, i mostri classici della Universal sono stati continuamente reinventati da nuovi filmmaker, ciascuno con una propria visione che gli ha permesso di dare vita a questi personaggi. Siamo eccitati all'idea di introdurre un approccio più individuale ai progetti sul grande schermo, che permettano ai creativi di raccontare storie sempre più appassionanti."

I registi incaricati di dirigere queste nuove aggiunte al panorama cinematografico orrorifico, potranno quindi cimentarsi nella creazione di storie uniche, inedite e mai viste prima sullo schermo. Variety inoltre conferma che, oltre a The Invisible Man, Universal avrebbe in mente di produrre e distribuire altri film basati sui Celebri Mostri del loro repertorio. Ciascuno di questi film sarà indipendente dagli altri, libero dalla pressione esterna di essere collegato ad un universo condiviso. Non vi saranno quindi restrizioni in termini di budget, né obblighi contrattuali per quanto riguarda il tono del film, il target o le ambientazioni. Le nuove e fresche interpretazioni di suddetti personaggi saranno quindi uniche, autoriali e capaci di intrigare un pubblico ampio e interessato.

Come sempre, vi terremo aggiornati con i prossimi aggiornamenti.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1