The Invisible Man: Elisabeth Moss non interpreterà il protagonista

The Invisible Man: Elisabeth Moss non interpreterà il protagonista
di

All'inizio di quest'anno era stato confermato che il regista Leigh Whannell stava sviluppando una nuova versione de L’Uomo Invisibile, ispirata al romanzo di H.G. Wells e al film del 1933. Nel film era stata annunciata la partecipazione di Elisabeth Moss.

La notizia portò a ipotizzare un film concentrato in modo particolare su un personaggio femminile anziché su un maschio. Sembra proprio, però, che non sarà così.

"Non ho ancora capito cosa mi è permesso dire, ma sono abbastanza sicura di poter dire che non sarò io l’Uomo Invisibile", ha dichiarato infatti Elisabeth Moss a The Hollywood Reporter. "Sarebbe strano. Le cose stanno un po’ diversamente. Il motivo che mi ha spinto a farlo è in parte il fatto che mi sembrava davvero una storia femminista, una presa di coscienza di una sorta di vittima che sta superando qualcosa. Non so nemmeno cosa posso dire al riguardo: io non sono l'uomo invisibile, ma c'è un uomo invisibile - se questo ha senso".

I commenti della star di The Handmaid's Tale, la cui terza stagione esce a giugno, non chiariscono cosa aspettarsi dal nuovo film, ma di certo incuriosiscono.

Nel 2017, Universal Pictures aveva annunciato la creazione di Dark Universe, che doveva essere una serie di reboot dei suoi mostri più iconici. All'epoca, anche Johnny Depp era stato annunciato come protagonista futuro di un film del futuro, prima che il debutto della saga, The Mummy, si rivelasse una delusione per la critica e il pubblico. Il produttore Jason Blum ha rivelato però che The Invisible Man sarebbe più in linea con le produzioni precedenti del suo studio rispetto al fallimentare The Mummy. Le riprese del film potrebbero partire a luglio.

Quanto è interessante?
2