The Invisible Man: Armie Hammer tra i frontrunner principali del film Universal

The Invisible Man: Armie Hammer tra i frontrunner principali del film Universal
di

Secondo il noto portale online That Hashtag Show, Universal sarebbe pronta ad ingaggiare il protagonista maschile del nuovo film dedicato all'Uomo Invisibile, che affiancherà Elisabeth Moss nella spericolata avventura a tinte horror, diretta da Leigh Whannell.

Stando alle parole del sito, i frontrunner principali per la parte sarebbero due volti molto noti nell'industria cinematografica odierna: Armie Hammer e Alexander Skarsgård, entrambi conosciuti per essersi calati nei panni di personaggi carismatici e protagonisti delle storie più emozionanti degli ultimi tempi.

Il report descrive il ruolo nello specifico, parlando di un miliardario sociopatico (chiamato Adrian Griffin), divenuto celebre agli occhi della gente per aver realizzato una straordinaria tuta, capace di donare il potere dell'invisibilità a chiunque la indossi.

Il film, prodotto da Universal Pictures, vedrà il talentuoso Leigh Whannell impegnato sia in veste di regista che sceneggiatore del progetto. Le trattative con l'attrice sono ancora alle fasi iniziali, ma sembra ci sia l'effettiva conferma che Johnny Depp (da tempo confermato come protagonista di uno standalone sul personaggio) non sia più a bordo del progetto.

I dettagli della trama rimangono un mistero, al momento, anche se sembra che lo studio sia sempre più intenzionato a procedere verso una direzione standalone, per quanto concerne i propri "mostruosi" personaggi. L'idea, secondo le parole del sito, è quella di realizzare film, che diano ampio spazio alla visione autoriale del regista Leigh Whannell, invece che focalizzarsi sulla creazione di un universo condiviso.

Potremmo quindi trovarci dinnanzi al primo, di una lunga serie, di film autoriali e ispirati, che vedranno come protagonisti alcuni dei più celebri Mostri della storia del cinema, appositamente rivisitati per essere indirizzati ad un pubblico moderno e contemporaneo.

Quanto è interessante?
1