The International: ecco 5 curiosità sul film con Clive Owen e Naomi Watts

The International: ecco 5 curiosità sul film con Clive Owen e Naomi Watts
di

Questa sera va in onda su Paramount Channel The International, film del 2009 diretto da Tom Tykwer con protagonisti Clive Owen e Naomi Watts. Scopriamo insieme alcune curiosità su questa adrenalinica spy-story in cui un agente dell'Interpol Louis Salinger cerca di smascherare un banchiere coinvolto nel traffico illegale di armi.

  • Una scena di sparatoria esplosiva è ambientata all'interno del famoso Guggenheim Museum di New York. Il team di produzione ha utilizzato i progetti originali del Guggenheim per costruire una replica a grandezza naturale dei suoi interni in un magazzino di locomotive abbandonato. La costruzione ha richiesto quattro mesi.
  • L'uscita era prevista originariamente nell'agosto 2008. Dopo le anteprime recensite in maniera molto negativa, furono fatte nuove riprese per trasformarlo in un film d'azione. É stato poi rilasciato nel febbraio 2009, durante la peggiore crisi bancaria nella storia degli Stati Uniti.
  • Il film è ispirato allo scandalo bancario della BCCI (Bank of Credit and Commerce International), avvenuto negli anni '80 e all'inizio degli anni '90.
  • A casa di Jonas Skarssen, Ulrich Thomsen e Benjamin Wandschneider parlano danese, la loro lingua madre.
  • L'area sotterranea sotto la Basilica di Santa Sofia è la stessa posizione che sarebbe stata utilizzata per il finale di Inferno di Ron Howard.

Per ulteriori approfondimenti sul film in onda questa sera, date un'occhiata alla nostra recensione di The International.

Quanto è interessante?
2