The Hunt, parla Jason Blum: "Spero di distribuirlo, ma abbiamo fatto degli sbagli"

The Hunt, parla Jason Blum: 'Spero di distribuirlo, ma abbiamo fatto degli sbagli'
INFORMAZIONI FILM
di

Qualche giorno dopo il blocco della campagna marketing di The Hunt, il film prodotto da Jason Blum è stato addirittura cancellato dalla Universal Pictures, anche a causa di dichiarazioni abbastanza forti del presidente Donald Trump.

Per la prima volta dall'annuncio ufficiale, il boss della Blumhouse ha parlato di questa decisione in un'intervista con Vulture:

"Ho imparato molte lezioni da questa vicenda" ha ammesso Blum. "Non cambierei le mie decisioni, ovvero se mi venisse offerta la possibilità di fare di nuovo il film, direi ancora di sì. Ma abbiamo sicuramente commesso degli errori di marketing durante la fase promozionale. Quindi ho imparato molto. In futuro l'approccio al marketing potrebbe cambiare molto per i nostri film. Ma la realizzazione dei film? Mai."

Alla domanda circa una possibile distribuzione di The Hunt in futuro, Blum ha risposto:

"C'è sicuramente una forte possibilità. Spero che si concretizzi."

Ricordiamo che il film è stato scritto da Damon Lindelof e diretto da Craig Zobel. La storia segue dodici persone che si svegliano in The Manor, un grosso spazio aperto privato dove un gruppo elitario dell'alta aristocrazia statunitense si diverte a dare la caccia agli esseri umani per sport.

Per eventuali aggiornamenti circa nuovi piani di distribuzione per il film, rimanete sintonizzati sui nostri canali.

FONTE: Vulture
Quanto è interessante?
1