The House That Jack Built: anche Uma Thurman nel prossimo film di Lars von Trier

di

Il prossimo film del regista danese, atteso per il 2018, potrà contare sulla presenza di Uma Thurman, diretta nuovamente da Lars von Trier dopo il discusso Nymphomaniac.

In arrivo (si spera) nel 2018, The House That Jack Built racconterà dell'evoluzione di Jack, serial killer dalla mente sopraffina, la cui storia verrà raccontata da diversi punti di vista, inclusi quelli delle vittime.

Con molta probabilità, una di queste vittime sarà Uma Thurman: la bionda musa di Quentin Tarantino è chiamata a lavorare un'altra volta con Lars von Trier, dopo la collaborazione del 2013 che ha portato alla produzione di Nymphomaniac, il tanto discusso dramma erotico diviso in due capitoli.

Il ruolo dell'assassino Jack è stato affidato a Matt Dillon (Tutti Pazzy Per Mary, Crash - Contatto Fisico), mentre una delle vittime sarà Siobhan Fallon Hogan, attrice già apparsa in due film di von Trier, Dogville e Dancer in the Dark.

Quanto è interessante?
0