The Grudge arriverà comunque al cinema il 5 marzo nonostante l'emergenza Coronavirus

The Grudge arriverà comunque al cinema il 5 marzo nonostante l'emergenza Coronavirus
di

Per mandare un messaggio di positività e fiducia al mercato cinematografico italiano, il reboot di The Grudge uscirà nelle sale come previste a partire dal prossimo 5 marzo.

A confermarlo è stato tramite un comunicato stampa la Warner Bros. Pictures Italia, che distribuirà nel nostro paese il film targato Sony Pictures in 200 copie allo scopo di far ripartire e dare continuità al settore, in netto calo a causa dell'emergenza del Coronavirus.

Il produttore Sam Raimi ha dichiarato: “I film della serie The Grudge diretti da Takashi Shimizu sono stati un vero successo in Giappone ho amato la sua serie e ho pensato che anche il pubblico del resto del mondo dovesse conoscerla”.

A dirigere il film è il regista americano Nicolas Pesce, che a sua volta ha affermato: “Sono cresciuto guardando i classici dell’horror in bianco e nero e quando ho visto per la prima volta The Grudge, nel 2004, sono rimasto terrorizzato”.

Infine, il protagonista John Cho, ha aggiunto: “A differenza degli horror che si vedono in questo periodo il film mostra situazioni più adulte e scene di vita reale. Girando questo film ho avuto la sensazione che stessimo raccontando una storia nuova, che non si vede facilmente nel cinema di oggi”.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad una scena di The Grudge in esclusiva per Everyeye e ad un nuovo spot italiano.

Quanto è interessante?
1