The French Dispatch, il film di Wes Anderson pronto a fine anno

The French Dispatch, il film di Wes Anderson pronto a fine anno
INFORMAZIONI FILM
di

Wes Anderson ha parlato per la prima volta del suo nuovo film The French Dispatch alla rivista francese Charente Libre. Il film è stato girato ad Angoulême, in Francia, dove il regista è tornato all'inizio del mese per quattro giorni, per girare una scena di ballo con studenti locali.

Wes Anderson ha fornito altre piccole curiosità sul film, tra cui la presenza di Bill Murray in un piccolissimo ruolo (è stato sul set solo per un giorno) e di Christoph Waltz in una sola scena. Il regista ha invece smentito le voci sul coinvolgimento di Brad Pitt, mentre la presenza di Kate Winslet è confermata.

Fino ad ora, tutto ciò che si sa su The French Dispatch è che il film è "una dichiarazione d'amore verso i giornalisti, ambientata nella redazione di un giornale americano nella Parigi del ventesimo secolo". Wes Anderson ha dichiarato che il silenzio tenuto finora è stato intenzionale ("Quando giro non voglio alcuna pubblicità"), anche se ha rivelato qualche altro particolare sulla trama. “La storia non è facile da spiegare", ha aggiunto. "Parla di un giornalista americano che vive in Francia e crea la sua rivista. Più che un film sulla libertà di stampa, è il ritratto di un uomo che lotta per scrivere ciò che vuole scrivere, ma quando si parla di giornalisti si parla ovviamente anche di quello che succede nel mondo reale".

Wes Anderson ha inoltre dichiarato di non conoscere con precisione la data di uscita del film, ma che il suo nuovo lavoro dovrebbe essere pronto entro la fine dell’anno.

Chi l'ha persa può recuperare la recensione de L'Isola dei Cani, l'ultimo film di Wes Anderson, che ha ottenuto una nomination all'Oscar come miglior film d'animazione.

Quanto è interessante?
2