The Flash, la produttrice: "Ben Affleck e Michael Keaton emozionati sul set"

The Flash, la produttrice: 'Ben Affleck e Michael Keaton emozionati sul set'
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo un DC FanDome 2021 ricco di novità, i fan della DC hanno grandi aspettative per tutto ciò che arriverà nei cinema e in TV nei prossimi anni. Il 2022 del DC Extended Universe potrebbe diventare l’anno più ricco con tanti progetti in uscita tra cui The Flash con Ezra Miller.

Durante il DC FanDome 2021 è arrivato il primo trailer di The Flash, con due diversi Barry Allen e la Supergirl di Sasha Calle a Villa Wayne di Michael Keaton del 1989.

Il ritorno di Keaton nei panni di Batman ha alimentato le discussioni dei fan di The Flash per più di un anno, e le speculazioni sono aumentate quando è arrivata la notizia che anche Ben Affleck si sarebbe unito al cast. A quanto pare, entrambi gli attori dietro il mantello si stanno godendo il momento allo stesso modo dei fan.

In un'intervista con Bilibili, tramite Reddit, la produttrice di The Flash Barbara Muschietti ha condiviso i dettagli della sua esperienza nel vedere sia Michael Keaton che Ben Affleck tornare nel ruolo.

Muschietti ha rivelato che è stata un'esperienza "piuttosto emotiva" vederli entrambi in costume, riunendo due generazioni di fan di Batman per The Flash:

"È stato incredibile vedere che entrambi, sia Ben Affleck che Michael Keaton, si sono emozionati molto al ritorno una volta che erano con noi e hanno indossato il cappuccio e il mantello. Penso che entrambi abbiano sentito la piccola gioia che arriva con il ritorno di quel personaggio e ci siamo divertiti con esso, è stata una grande esperienza".

La storia tra Ben Affleck e Batman è complicata ed è iniziata dal secondo in cui è stato annunciato nel ruolo per la prima volta. Molti fan hanno criticato la decisione per il solo motivo che si trattava di Ben Affleck, tuttavia l’attore è riuscito a far cambiare idea ad alcuni con la sua interpretazione in Batman v Superman: Dawn of Justice, prima che le riprese di Justice League di Joss Whedon uccidessero completamente il suo entusiasmo per il personaggio.

Inoltre, Affleck stava combattendo contro una recidiva della sua dipendenza dall'alcol, che alla fine lo ha visto abbandonare la sedia del regista per il suo film solista pianificato e il ruolo di Cavaliere Oscuro. È chiaro che uno dei motivi principali per cui Affleck ha firmato per The Flash è stato perché sentiva di avere affari incompiuti come Batman.

Intanto le riprese di The Flash sono finite, l'uscita della pellicola è prevista per il 4 novembre 2022, fateci sapere nei commenti quanto siete curiosi di rivedere Affleck e Keaton con il mantello e se siete emozionati al riguardo!

Quanto è interessante?
3