The Flash, il montatore sicuro: "Il film vale l'attesa, abbiamo una nuova tecnologia"

The Flash, il montatore sicuro: 'Il film vale l'attesa, abbiamo una nuova tecnologia'
INFORMAZIONI FILM
di

Anche se è stato concepito ed è nato sotto la precedente gestione dirigenziale Warner Bros, The Flash sarà uno dei primi cinecomix DC ad uscire sotto la guida di James Gunn e dei nuovi DC Studios: ormai in lavorazione da anni, per il montatore Paul Machliss è un film che vale la pena attendere.

"Sarà eccitante", ha spiegato Machliss a IBC. "Voglio dire, la Warner ci ha incaricato di realizzare il miglior film possibile. Quello che posso dire è che utilizzeremo...Diciamo che siamo il primo film ad utilizzare una tecnologia molto, molto nuova per ottenere più versioni dello stesso attore sullo schermo. E' una tecnica nuova, diversa da quella delle cineprese bloccate o dei controlli di movimento che abbiamo usato in Last Night in Soho, per esempio. E' stata sviluppata una tecnologia meravigliosa, di cui mi piacerebbe poter parlare, ma con la quale si potrà entrare più nel dettaglio solo quando il film sarà uscito. Ma è molto, molto eccitante e sono molto contento di poter dire che siamo i primi ad utilizzarla. Ma vale la pena aspettare, perché è un film fantastico."

In The Flash, Barry Allen viaggia indietro nel tempo per impedire l'omicidio di sua madre, una mossa che però genera conseguenze impreviste alla sua linea temporale. Diretto da Muschietti, con una sceneggiatura di Christina Hodson, il film include nel cast Ezra Miller nei panni di Barry Allen Flash, il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton nei panni dei rispettivi Bruce Wayne / Batman, l'esordio di Sasha Calle nei panni di Supergirl, il ritorno di Kiersey Clemons nei panni di Iris West, Ron Livingston nei panni di Henry Allen, Maribel Verdu nei panni di Nora Allen, Ian Loh nei panni di un giovane Barry Allen e Saoirse-Monica Jackson e Rudy Mancuso in ruoli attualmente sconosciuti.

The Flash uscirà il 23 giugno 2023.

Quanto è interessante?
2