La casa del primo The Conjuring è stata messa in vendita... ma è ancora infestata

La casa del primo The Conjuring è stata messa in vendita... ma è ancora infestata
INFORMAZIONI FILM
di

Come saprete, i primi due film della saga di The Conjuring diretti da James Wan, che diventeranno tre grazie all'imminente The Conjuring 3 per la regia di Michael Chaves, sono ispirati a "fatti realmente accaduti".

Che la presenza demoniaca affrontata dai Warren nella realtà sia esistita davvero o meno, è comunque documentato che il caso cui Wan si ispirò per la realizzazione del primo capitolo del The Conjuring Universe avvenne in un'abitazione in Rhode Island, una fattoria risalente, pensate, al 1736.

Ebbene la fattoria è stata appena messa in vendita e subito acquistata da una coppia, tali Cory e Jennifer Heinzen: i due, contrariamente ai precedenti proprietari che avevano abbandonato l'abitazione, sono piuttosto affascinati dalla sua storia, e il loro obiettivo a quanto pare è quello di ristrutturarla e a trasformarla in un'attrazione turistica per i fan del macabro e del sovrannaturale (cosa che comunque era diventata già da anni: Norma Sutcliff, dalla quale la coppia ha acquistato la proprietà, nel 2015 era arrivata a citare in causa la Warner Bros. per via delle continue intrusioni dei curiosi).

In calce potete vedere anche il video della notizia.

Cosa ne pensate? Farete una visitina, ora legalmente, alla fattoria incriminata? Ditelo nei commenti!

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alla prima foto dal set di The Conjuring 3 e al nostro speciale Everycult su The Conjuring.

Quanto è interessante?
4