The Conjuring 3: James Wan conferma il contenuto della trama

The Conjuring 3: James Wan conferma il contenuto della trama
INFORMAZIONI FILM
di

Il regista e produttore del franchise di The Conjuring, James Wan, ha recentemente parlato con Bloody Disgusting del terzo episodio della serie di film horror, confermando che questo sequel sarà diverso dai precedenti. Al momento non è stata ancora scelta una data definitiva d'uscita del film, visto che il lavoro sullo script è ancora in corso.

Basandosi sempre su una storia vera, The Conjuring 3 racconterà un processo per omicidio dove la possessione demoniaca verrà utilizzata come difesa legale. Alla regia del film non ci sarà James Wan, come nei precedenti, ma Michael Chaves.
James Wan ha parlato così del terzo film:"Credo sia la prima volta nella storia americana in cui i difensori hanno usato la possessione demoniaca come scusa. La storia non è basata sugli artefatti ma è legata ad uno dei casi degli Warren. Si tratta di un uomo che è stato processato per omicidio".
La saga di The Conjuring è basata sui veri casi paranormali a cui hanno lavorato gli investigatori Ed e Lorraine Warren, interpretati da Patrick Wilson e Vera Farmiga.
"I tre film di Conjuring sono la nave madre di un universo condiviso. Questo è il motivo per cui tutti i film sono basati sui file dei casi su cui hanno investigato gli Warren. Importante è che la madre nave resti ancorata all'ispirazione dei personaggi reali".
Il film dovrebbe uscire nel 2020, con le riprese fissate per l'anno nuovo. The Conjuring 3 sarà scritto da David Leslie Johnson.
James Wan tornerà nelle sale in questo periodo con la regia del cinecomic Aquaman.

FONTE: ComingSoon
Quanto è interessante?
1