The Batman, Zoe Kravitz venne scartata da Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno di Nolan

The Batman, Zoe Kravitz venne scartata da Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno di Nolan
di

Ecco una piccola curiosità sul casting di Zoe Kravitz in The Batman, nuovo film di Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni del Cavaliere Oscuro di Gotham City.

Nel 2015, l'attrice di Mad Max: Fury Road raccontò infatti di aver cercato di ottenere la parte di Selina Kyle ne Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, capitolo finale della trilogia di Christopher Nolan: allora però non le fu neanche concesso di fare il provino, dato che la produzione giudicò il suo stile troppo urbano, commento che lei attribuì al suo background razziale.

"Nell'ultimo film di Batman, The Dark Knight Rises, mi hanno detto che non potevo fare un'audizione per il ruolo che stavano recitando perché non volevano che il film avesse un look urbano", dichiarò la Kravitz nel 2015. "Io ero tipo: 'Che cosa c'entra questo?' Non è che avrei interpretato il ruolo dicendo: 'Yo, come va, Batman?' Rimasi un po' scioccata, all'epoca."

Il termine "urbano" in gergo viene spesso usato al posto della parola "nero" intesa in senso dispregiativo, e che alla Kravitz sia stata negata un'audizione a causa delle sue origini è abbastanza preoccupante; ieri comunque è arrivata questa piccola grande rivincita, e anzi il casting dell'attrice come nuova Catwoman per The Batman testimonia piuttosto accuratamente i cambiamenti in corso nell'industria di Hollywood.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Per altri approfondimenti, guardate un fumetto di Batman degli anni '90 in cui Bruce Wayne è identico a Robert Pattinson.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3