The Batman, la Warner Bros. prepara i protocolli di sicurezza per le nuove riprese

The Batman, la Warner Bros. prepara i protocolli di sicurezza per le nuove riprese
di

Dopo il blocco di Hollywood imposto dal lockdown deciso per contrastare la diffusione del coronavirus, la Warner Bros. ha preparato i nuovi protocolli di sicurezza per la ripartenza delle grandi produzioni come The Batman e Animali Fantastici 3.

Deadline riferisce infatti che la major ha creato un sistema di segnalazione anonimo in Europa che consentirà ai membri cast e della troupe di allertare il senior management di riferimento qualora dovessero assistere ad un aggiramento o ad un uso scorretto delle nuove misure di sicurezza sul set.

Secondo il rapporto, il vicepresidente esecutivo della produzione fisica della Warner Bros. Kevin Trehy ha fornito in dettaglio tali misure in un panel industriale organizzato dal sindacato britannico Bectu la scorsa settimana. Non è chiaro esattamente come funzionerà lo strumento di segnalazione, ma è pensato per incoraggiare coloro che sono sul set a godere delle migliori pratiche di sicurezza, coi protocolli che dovranno essere rispettati categoricamente.

La produzione di Fantastic Beasts 3 e The Batman è stata interrotta a marzo con entrambi i film previsti per il 2021. All'inizio di questo mese, è stato riferito che The Batman stava cercando di tornare in produzione a settembre con un grande cambiamento: le sessioni di shooting in location a quanto pare sarebbero state abbandonate in favore della creazione di ampi set in studio, che daranno al regista Matt Reeves maggior controllo sulla situazione. La Warner Bros. non ha ancora fornito alcun annuncio ufficiale sul riavvio della produzione del film, anche se con l'evento DC FanDome del prossimo mese è possibile che arriveranno diversi aggiornamenti in tal senso.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2