The Batman: spiegato perché il costume di Robert Pattinson prevede anche l'eyeliner

The Batman: spiegato perché il costume di Robert Pattinson prevede anche l'eyeliner
di

The Batman si è mostrato con una scena in anteprima, e l'attesa dei fan per il cinecomics DC Films è alle stelle: ora, in una nuova intervista promozionale, il regista e sceneggiatore Matt Reeves ha ripreso a sponsorizzare il suo nuovo film in uscita in Italia dal 3 marzo.

Parlando del costume di Batman, Reeves ha ricordato della prima volta che la star protagonista Robert Pattinson è stata convocata per indossarlo. "La Warner Brothers mi dice: 'Senti, non faremo una nuova tuta per un provino. Ma alla sede ci saranno sicuramente tutti i precedenti costumi, fino a risalire a quello di Michael Keaton'. Mi hanno assicurato che era una pratica comune: lo avevano fatto anche con Christian Bale, che fece il provino con uno degli abiti originali dei film precedenti", ha raccontato Reeves a Esquire UK. E nonostante l'abito non fosse stato realizzato per la statura di Robert Pattison, il regista ha spiegato che una volta indossato il costume l'attore ha iniziato a sentirsi nel ruolo: "Non voglio mentire, non gli stava bene! Ma, in quel momento, fece al caso suo. In un certo senso, è stato come trasformarsi. Dentro quel costume, ha iniziato a sentire il potere di quel personaggio".

Matt Reeves ha anche commentato la scelta del trucco eyeliner nero indossato da Robert Pattinson: "Non puoi indossare un cappuccio da Batman e non mascherarti gli occhi in quel modo. Tutti i Batman lo hanno fatto. Ma fin dall'inizio, ho adorato il gesto del togliersi la maschera e mostrare il sudore e la fatica attraverso il gocciolamento del trucco facciale. Mi dava l'idea della teatralità che c'è dietro a questo personaggio". Un'idea insomma molto simile a quella di Joker di Todd Phillips, al quale questo progetto è stato associato fin dall'inizio dal punto di vista del tono e dell'approccio all'adattamento dei fumetti.

Nella stessa intervista, Matt Reeves ha difeso il casting di Robert Pattinson, sentenziando che chi ha protestato non conosce la carriera dell'attore dopo la saga di Twilight.

Quanto è interessante?
5